sei in: Sala Stampa >> 26/03/2012 - Villa Contarini aderisce alla Settimana della Cultura: apertura gratuita con guida alla “reggia” di Piazzola!
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

26/03/2012 - Villa Contarini aderisce alla Settimana della Cultura: apertura gratuita con guida alla “reggia” di Piazzola!

 

 



 VILLA CONTARINI - FONDAZIONE E. GHIRARDI
Immobiliare Marco Polo Srl
Piazza Camerini, 1
36016 Piazzola Sul Brenta (PD)
telefono: 049 877 8273
http://www.villacontarini.eu

COMUNICATO STAMPA

Villa Contarini aderisce alla Settimana della Cultura: apertura gratuita con guida alla “reggia” di Piazzola!

 

 

Per la XIV Settimana della Cultura promossa dal Ministero dei Beni e le attività culturali (MiBAC), Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (PD) sarà aperta al pubblico gratuitamente dal 14 al 22 aprile. La Giunta regionale, infatti, ha stabilito con delibera che la Regione aderisce all’iniziativa mettendo a disposizione alcuni luoghi della cultura di proprietà regionale tra cui la “reggia” di Piazzola.

Si effettueranno solo visite con servizio di accompagnamento che dovranno essere prenotate obbligatoriamente per via telefonica al mattino dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì ai numeri 049 8778272–73 e il sabato e la domenica al numero 049 5590347.

Il percorso che verrà proposto durante la settimana della cultura sarà comunque agevolato e in parte semplificato.

Nei giorni venerdì 20 e sabato 21 si terrà in villa il Festival delle scuole di ristorazione del Veneto e pertanto nel pomeriggio del 21, giornata in cui si svolgeranno le premiazioni, le visite si fermeranno per motivi organizzativi alle ore 14: ultima entrata per le visite guidate alle ore 13.

 

 

LA SETTIMANA DELLA CULTURA

Anche quest’anno, il MiBAC per promuovere e valorizzare il Patrimonio culturale italiano apre gratuitamente le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali, per nove giorni, dal 14 al 22 aprile su tutto il territorio nazionale.

La settimana della Cultura, divenuta, ormai, una grande festa collettiva offre un ricco calendario di appuntamenti: mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti, che renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori.

Lo scopo fondamentale di questa iniziativa è quello di trasmettere l’amore per l’arte e favorire nuove esperienze culturali attraverso la conoscenza dell’immenso patrimonio italiano, grazie anche al coinvolgimento di altre Istituzioni pubbliche e private, per una partecipazione estesa e capillare su tutto il territorio.

 

“La cultura è di tutti: partecipa anche tu” è il tema conduttore che viene ripetuto ormai da qualche anno per sottolineare l’universalità del nostro patrimonio, unico e inimitabile, che il MiBAC mette a disposizione di ciascun cittadino, proprio per favorire una maggiore conoscenza e per abituare i cittadini a frequentare assiduamente i luoghi d’arte, passaggio necessario per un’autentica crescita civile, sociale e culturale della nazione.



GRAZIE PER L’ATTENZIONE

per l'ufficio stampa di Villa Contarini
Francesco Brasco