sei in: Sala Stampa >> 12/07/2012 - Cultura. Presentazione progetto Regione-Confindustria Veneto: Zorzato
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

12/07/2012 - Cultura. Presentazione progetto Regione-Confindustria Veneto: Zorzato

 

 

 




COMUNICATO STAMPA

 

Cultura. Presentazione progetto Regione-Confindustria Veneto: Zorzato

 

(AVN) – Piazzola sul Brenta (Padova), 12 luglio 2012

L’investimento in cultura come risorsa per le aziende e per il territorio: è questo il tema dell’incontro che si è svolto oggi a Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (Padova), per iniziativa della Regione e di Confindustria Veneto. Sono intervenuti il vicepresidente della giunta regionale del Veneto, Marino Zorzato, e il presidente di Confindustria Veneto, Andrea Tomat. E’ stata l’occasione per fare il punto sul progetto comune “Industria e/è Cultura”, avviato dopo la firma di un protocollo d’intesa finalizzato alla valorizzazione del patrimonio culturale delle imprese venete e delle attività da esse svolta, oltre che alla promozione della cultura d’impresa in rapporto con le politiche culturali regionali.

“Il Veneto – ha detto Zorzato – resta una delle regioni europee con i fondamentali economici ancora positivi. Soprattutto l’export è straordinario, con un valore di 50 miliardi di euro nel 2011, così come il turismo, con quasi 16 milioni di arrivi e 64 milioni di presenze. Export e turismo ottengono questi risultati perché rappresentano quanto il Veneto sa proporre in termini di qualità ed è su questa strada che dobbiamo proseguire perché continueremo a crescere se investiremo in qualità”. Questo – ha concluso Zorzato –si collega benissimo con il concetto di mecenatismo culturale. E il progetto avviato con Confindustria è una tessera del mosaico da costruire per mettere a sistema tutto ciò che riguarda la cultura.

Il Veneto è infatti un territorio connotato da un importante e diffuso tessuto imprenditoriale e allo stesso tempo da una considerevole vocazione culturale. Per questo è stato ritenuto un caso esemplare anche per l’avvio di un progetto pilota di censimento delle attività di mecenatismo culturale realizzate dalle imprese venete, i cui risultati sono stati presentati oggi. Su 263 aziende a campione che hanno risposto ai questionari, risulta che 203 (il 77%) hanno effettuato investimenti in cultura. La quota maggiore di queste imprese (il 44%) è di piccola dimensione.

 

Fonte: AVN