sei in: Sala Stampa >> 18/12/2012 - Inaugurata la mostra su Luigi Voltolina. Visitabile fino al 15 febbraio 2013
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

18/12/2012 - Inaugurata la mostra su Luigi Voltolina. Visitabile fino al 15 febbraio 2013

 

 

 




COMUNICATO STAMPA
 

Inaugurata la mostra su Luigi Voltolina. Visitabile fino al 15 febbraio 2013

Inaugurata, nella splendida cornice di villa Contarini a Piazzola sul Brenta, la mostra “Luigi Voltolina. Opere dal 1962 al 2012”, che racconta gli ultimi cinquant'anni di attività del noto pittore veneziano. Alla presentazione, che ha richiamato un folto pubblico, sono intervenuti lo stesso artista, con la figlia Veronica, il segretario regionale alla cultura Angelo Tabaro, l'amministratore unico dell'Immobiliare Marco Polo che gestisce la villa, Maurizio Moffa, e il curatore dell'esposizione Saverio Simi de Burgis.

Dopo i saluti di Tabaro, che ha ricordato come la reggia rappresenti, per volontà della Regione, il luogo privilegiato in cui dare il giusto valore agli artisti veneti, contribuendo alla diffusione dell'arte, è intervenuto Maurizio Moffa. Questi ha rievocato un episodio di alcuni anni fa, quando cioè Voltolina ritrasse una sua ex collaboratrice. Quel disegno è stato mostrato al pubblico con la modella che allora lo aveva ispirato.

Saverio Simi de Burgis ha tracciato un breve excursus della produzione artistica di Luigi Voltolina, mettendo in evidenza la sua duplice capacità di guardare alla storia dell'arte e di scandagliare il contemporaneo in una costante ricerca e curiosità intellettuali, alimentate dalle suggestioni raccolte nei viaggi in giro per l'Italia e nel mondo. “La produzione di Voltolina oscilla tra il figurativo e una certa propensione all'astratto, ma rimane coerente nel suo impegno a registrare spezzoni di vita quotidiana – ha spiegato il curatore -. Arte e vita si integrano e si mescolano mirabilmente nei suoi soggetti”.

Senza nascondere un po' di emozione, Luigi Voltolina ha voluto ringraziare quanti hanno collaborato all'allestimento della mostra e soprattutto i privati che, seppur gelosi, hanno accettato di prestare temporaneamente i quadri da lui firmati. Il 90 per cento delle opere (in totale sono una cinquantina) presenti nella sala espositiva di villa Contarini proviene, infatti, da collezioni private. “Mi sento come un bambino che viene giudicato – ha aggiunto infine l'artista –. Non credo che riuscirò mai ad abituarmi a queste occasioni e a crescere in tal senso”.

La mostra, promossa dalla Regione del Veneto e organizzata da Immobiliare Marco Polo srl, con il contributo di Naturveneta e Marcato Lessini Durello, sarà visitabile fino al 15 febbraio 2013, tutti i giorni dalle 10 alle 16, tranne il mercoledì, a Natale e Capodanno. L'ingresso è gratuito. Il catalogo della mostra è disponibile al bookshop della villa.

Per informazioni e prenotazioni:

www.villacontarini.eu;

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it ;

tel. +39 049 8778272/3.

 

 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE

per l'ufficio stampa di Villa Contarini
Francesco Brasco

======================
VILLA CONTARINI - FONDAZIONE E. GHIRARDI
Immobiliare Marco Polo Srl
Piazza Camerini, 1
36016 Piazzola Sul Brenta (PD)
telefono: 049 877 8273     
http://www.villacontarini.eu