sei in: Sala Stampa >> 28/10/2014 - I presidenti della Proloco padovane riuniti a Villa Contarini per condividere i risultati del progetto “Gioielli Padovani”
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

28/10/2014 - I presidenti della Proloco padovane riuniti a Villa Contarini per condividere i risultati del progetto “Gioielli Padovani”

 

 

 




COMUNICATO STAMPA
 

I presidenti della Proloco padovane riuniti a Villa Contarini per condividere i risultati del progetto “Gioielli Padovani”


Ieri sera il Comitato Provinciale delle Pro Loco ha chiamato a raccolta tutti i Presidenti delle pro loco padovane nella scenografica sala delle Conchiglie di Villa Contarini a Piazzola sul Brenta: una serata riservata, a base di frugali piatti tipici della tradizione e di spirito di aggregazione, per condividere i risultati dell’iniziativa “Gioielli Padovani” e progettare gli sviluppi futuri.

Si è infatti da poco conclusa la prima edizione pilota del format culturale “Gioielli Padovani. Tesori culturali da scoprire” che già si parla della seconda: e tante idee bollono in pentola per il 2015.

La volontà del Comitato Provinciale Pro Loco di Padova è dare continuità a questa prima fase sperimentale, con un prossimo sviluppo del progetto. Sia il vicepresidente della Regione del VenetoMarino Zorzato (NCD), sia il presidente del comitato provinciale Unpli di Padova Fernando Tomasello hanno sottolineato come la progettualità che è stata sviluppata sul filone culturale stia accreditando le Pro loco e i Consorzi padovani come interlocutori privilegiati per la tutela dei valori storici, artistici, paesaggistici e culturali delle diverse località.

Per il vicepresidente e assessore alla cultura Zorzato è il settore del turismo culturale e delle città d'arte che si svilupperà nei prossimi anni e  investire in questa direzione porterà un ottimo vantaggio per il territorio.

Ieri sera si è discusso delle nuove località da valorizzare per il 2015, ma non vi sono ancora i nomi: saranno cinque per ogni comprensorio e quindi in totale 25.