sei in: Sala Stampa >> 23/03/2015 - Mercoledì 25 marzo a Villa Contarini si parla dell'acqua nella Settimana dell'ambiente veneto 2015 della Regione
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

23/03/2015 - Mercoledì 25 marzo a Villa Contarini si parla dell'acqua nella Settimana dell'ambiente veneto 2015 della Regione

 

 

 




COMUNICATO STAMPA

 

Mercoledì 25 marzo a Villa Contarini si parla dell'acqua nella Settimana dell'ambiente veneto 2015 della Regione - Presenti, tra gli altri, l'assessore Maurizio Conte e il presidente dell'Unione delle Bonifiche Giuseppe Romano

 

 

Approda a villa Contarini dopodomani mercoledì 25 marzo la Settimana dell'ambiente veneto 2015 che ha al centro i temi del suolo, delle acque, delle terme, della scuola, delle foreste e del cibo.

A Piazzola si parlerà, insieme ai Consorzi di bonifica veneti, di acqua e di sicurezza del territorio come impegno di tutti.

La Settimana dell’Ambiente Veneto è realizzata dalla Regione in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale Veneto, l’Università degli Studi di Padova, l’ARPAV, l’Unione Veneta Bonifiche, il Consorzio Terme Euganee, il Bacino Idrominerario Omogeneo dei Colli Euganei (BIOCE) e l’Argav (Associazione Regionale Giornalisti Agricoli del Veneto e Trentino Alto Adige).

L'incontro apre alle 10 con l'intervento di Giuseppe Romano, presidente dell'Unione Veneta Bonifiche che parlerà del ruolo dei consorzi.

Seguirà la relazione di Doriano Zanette che illustrerà l'attività di Difesa del Suolo della Regione del Veneto.

Alle 11 Carlo Bendoricchio direttore del Consorzio di bonifica Acque Risorgive, analizzerà il tema dei piani delle acque e del rapporto con gli enti locali.

Laura Mosca , coordinatore tecnico del Contratto di Foce Delta del Po illustra il contratto di fiume come strumento di partecipazione.

Sulle iniziative di Expo 2015 parlerà Andrea Crestani, direttore dell'Unione veneta bonifiche. Le conclusioni saranno appannaggio dell'assessore all'Ambiente della Regione del veneto Maurizio Conte.

 

 

Piazzola del Brenta, 23 marzo 2015

 

 

l'addetto stampa

di Villa Contarini

Francesco Brasco