sei in: Villa Contarini >> Parco >> I viali
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

I viali

viali_perimetrali

 

 

mappa_parco_viali_perimetrali

Lasciato il lago, dirigendosi verso est, si può proseguire lungo il Viale dei pioppi che segue il confine del parco ed è attualmente composto da pioppi neri (Populus nigra) messi a dimora circa 10 anni fa al posto del viale originario andato perduto nel tempo.

Il percorso piega poi a ovest continuando nel Viale delle Contesse che con la sua estensione di circa un chilometro sottolinea il punto di maggiore ampiezza del parco lungo il suo asse est-ovest. È costituito da circa 180 individui arborei della specie Robinia pseudoacacia. Il loro sesto di impianto è alternato e in origine le piante venivano sottoposte ad un puntuale intervento di capitozzatura che permetteva di ottenere delle grandi chiome regolari di forma sferica. Il percorso perimetrale prosegue poi, per circa 500 metri lungo il confine ovest, nel Viale degli ippocastani: è composto da un doppio filare di ippocastani (Aesculus hippocastanum). Nella parte sud ovest del viale sono presenti sul filare anche altre specie arboree, tra cui numerosi pioppi neri e platani. Al termine del percorso perimetrale un viale di tigli collega il cancello a lato della chiesa con il parterre retrostante la villa. Sulla sinistra, affacciandosi al primo tratto di balaustra, si scorge la cascata che, con le acque della Roggia contarina, alimenta il Canale immissario che scorre sinuoso attraverso il grande prato fino ad alimentare il lago.